Chi ci dice chi siete? Se non siete politici riciclati? E chi sarebbero poi quelli che eventualmente entrano in parlamento in un ipotetico riscontro favorevole chi sarebbero i rappresentanti di questo io non voto? Credo che per un maggiore successo dovreste essere un po’ più trasparenti.

Il presupposto fondamentale della nostra idea è proprio quello di consentire la massima libertà d'opinione a tutti coloro che dovessero far parte della pattuglia parlamentare con un solo comun denominatore : la mancanza di condizionamento di fronte ai poteri forti e, quindi, la mancanza di interessi personali o di parte. Noi non siamo e non vogliamo essere come gli altri. Per questo non riteniamo di esibire programmi inattuabili ed enunciazioni di principio strumentali. Peraltro, mi dispiace che a qualcuno possa sfuggire il nostro presupposto fondamentale, cioè, la scelta di rinunciare al finanziamento pubblico. In merito, infatti, riteniamo che tale scelta, finalizzata a devolvere i contributi dello Stato a favore della ricerca sul cancro (e da qui, per esempio, puoi comprendere la nostra posizione su ricerca e innovazione), sia assolutamente unica rispetto ad ogni altro movimento o partito tradizionale che proprio sul finanziamento pubblico fonda la propria esigenza di vita.

Non siamo così ingenui da ritenere che, in caso di successo elettorale, potremmo avere i numeri per governare. Però, siamo certi che eserciteremmo tutte le nostre prerogative costituzionali per condizionare l'attività legislativa nel senso previsto dalla nostra carta statutaria che mai potremmo disattendere. Avrei tanto da dirti, per esempio, sulla legalità e sui problemi della giustizia di cui sento parlare quotidianamente da addetti ai lavori (mia moglie è magistrato..!!) oppure su diritti civili e politica internazionale.

Preferisco però non entrare nel merito di tali argomenti che richiederebbero ben più di una e mail.
Per quanto riguarda la prospettiva immediata, ti prego di farmi conoscere la tua disponibilità per una eventuale candidatura nella lista circoscrizionale della tua regione.
Fra i nostri candidati non potranno assolutamente trovare posto politici riciclati ma solo persone "pulite" ed il fatto che ti chieda di candidarti, forse, può costituire una prova di tale intendimento. Quindi, per rispondere ai tuoi quesiti, posso dirti che, eventualmente, i rappresentanti di "IO NON VOTO" sarebbero persone assolutamente "normali" come me e come te.
Peraltro, in merito alla trasparenza, posso dirti che, nonostante i ripetuti annunci e comunicati stampa sempre corredati dai nostri curricula con tanto di nomi e cognomi, MAI è stata diffusa alcuna notizia della nostra iniziativa sui mass media. Il motivo è semplice e sta tutto in un altro tuo quesito : CHI SIETE? Infatti, non veniamo ascoltati e creduti proprio perchè "non siamo nessuno".

In un sistema che ormai si fonda solo sulla comunicazione, sulle apparenze e sui partiti a connotazione personalistica non c'è spazio per un soggetto nuovo che sia privo di un personaggio di riferimento, un testimonial che con la sua notorietà sia in grado di guadagnare la fiducia del telespettatore-elettore.
Mi sarebbe piaciuto farmi conoscere attraverso i mass media ma, purtroppo, non sono ancora riuscito a "sfondare" il muro come, per esempio, è riuscito a fare Grillo. Ma Grillo è Grillo ed io non sono "nessuno".
L'unico modo per far parlare di noi, pertanto, rimane quello di coltivare la speranza di riuscire ad esser presenti nella competizione elettorale attraverso la presentazione di nostre liste.
Tali liste dovranno, però, essere sottoscritte dalle firme autenticate di almeno 2000 (duemila) cittadini residenti in ogni circoscrizione elettorale. Si tratta di un'impresa estremamente difficile ma l'unica strada per far sapere "chi siamo" è questa.
Rimango a tua disposizione. Puoi chiamarmi sempre anche al cellulare 349
1834828.
Carlo Gustavo Giuliana ( presidente fondatore lista civica "IO NON VOTO" ). 

 

Pin It

Sostienici

Siamo fuori dalla CASTA e, quindi, non abbiamo le risorse pubbliche per sostenere la campagna elettorale. Possiamo contare solo sui contributi volontari : aiutaci, come puoi, attraverso una donazione, anche simbolica, sul nostro conto online che è gestito in modo onesto e assolutamente trasparente.

Newsletter

Intervista al Prof. Mannheimer

Noi siamo la differenza

Su questo sito usiamo i cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.